MENU
19 Luglio 2024 19:47
19 Luglio 2024 19:47

Giorgio Magnoni

Cronaca Lombardia | Italia |
Respinta la richiesta del giornalista-sindacalista, di trasferire il processo da Milano ad una sede più “amica”….
14 Maggio 2016
Il giudice di Milano ha accolto la richiesta di costituzione di parte civile dell’Inpgi nei confronti di Andrea Camporese, l’ex presidente dell’Istituto nazionale previdenza giornalisti italiani nel processo sul fallimento della Società Partecipazioni Finanziarie (Sopaf). Camporese è accusato di corruzione e truffa ai danni dello stesso ente pensionistico. Il giudice ha invece respinto l’istanza che era stata presentata dall’Ordine nazionale dei Giornalisti perché il diritto è esercitato dall’Inpgi. Il giudice ha inoltre negato all’Inpgi – perché tardiva – la richiesta di costituzione di parte civile nei confronti di Giorgio Magnoni, titolare della Sopaf.
10 Maggio 2016
Il pm della Procura Milano Gaetano Ruta ha chiuso l’indagine che l’anno scorso portò in carcere i finanzieri Magnoni per bancarotta e svelò la truffa ai danni di alcuni enti previdenziali. Il Presidente dell’ INPGI era indagato per “truffa”, ma a questa contestazione se ne è aggiunta una più grave, la “corruzione”
8 Luglio 2015
Il quadro dei rapporti tra i finanzieri e il presidente dell’Istituto di previdenza dei giornalisti, indagato a Milano, emerge dal verbale degli interrogatori di Andrea Toschi, ex presidente ArnerBank. gli emolumenti di 25mila euro l’anno in deroga al regolamento come “riconoscimento per tutti gli investimenti che Inpgi aveva fatto con Sopaf”
25 Giugno 2015
Come l’agenzia giornalistica diretta dal nostro direttore Antonello de Gennaro aveva scritto e previsto, il presidente dell’ INPGI è stato indagato dalla Procura milanese . Ed a scrivere che non tutto era chiaro nella gestione dei fondi dell’ INPGI erano soltanto ADGNEWS24, il Fatto Quotidiano ed il SOLE24ORE. Tutti gli altri tacevano …
15 Novembre 2014

Cerca nel sito