MENU
20 Maggio 2022 11:57
20 Maggio 2022 11:57

Giacomo Amadori

Cronaca Campania | Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lazio |
Nei confronti del maggiore Scafarto, già indagato per falso e rivelazione del segreto d’ufficio, è scattata anche l’ipotesi di depistaggio. Stessa ipotesi accusatorio per il colonnello Sessa, già iscritto per depistaggio per “false dichiarazioni” ai magistrati romani  durante un precedente interrogatorio in merito all’inchiesta asu Consip.
13 Dicembre 2017
Il Riesame contesta nelle sue motivazioni quanto stabilito dalla Corte di Cassazione. Ritenute utilizzabili le intercettazioni della procura di Roma
13 Settembre 2017
Sbirri “venduti” e faccendieri, la rete di spioni che trama in segreto per politici e clan.L’ultimo caso è quello del maresciallo dei carabinieri arrestato a Napoli con l’accusa di avere passato informazioni riservate a Nicola Cosentino.C’è poi il copione visto negli affaire di Lavitola, al centro di altri scandali, dalla P4 alla compravendita di parlamentari
3 Agosto 2016

Cerca nel sito