MENU
27 Giugno 2022 10:08
27 Giugno 2022 10:08

Francesco Maria Curis

Features
La Capitale veniva invasa dalla cocaina grazie ad un’ organizzazione che secondo la Procura aveva a capo “Diabolik”, il capo degli ultrà della Lazio ucciso ad agosto. Dalle intercettazioni viene alla luce il suo comportamento imprudente: “Non sta bene… lui è Fabrizio Piscitelli… pensa che comunque non ci può essere un matto che prende e gli tira una sventagliata sul portone, non lo capisce…“.
28 Novembre 2019

Cerca nel sito