MENU
26 Novembre 2022 21:19
26 Novembre 2022 21:19

disfatta M5S.

Nazionale |
Il primo test elettorale del 2019 per la maggioranza che sostiene il Governo Conte si risolve quindi a favore della Lega di Salvini, che ha deciso di presentarsi senza l’alleato di governo ma con l’alleanza di centrodestra ‘classica’, ovvero Forza Italia, Fratelli d’Italia e i centristi. Il Movimento 5 Stelle che alle politiche del 4 marzo 2018 conquistò largamente l’Abruzzo con il 39,8% e 303.006 voti, questa volta esce mortificato dalle urne,  dimezza i propri voti fermandosi al 20%.
11 Febbraio 2019

Cerca nel sito