MENU
21 Maggio 2022 23:12
21 Maggio 2022 23:12

Dieter Rampl

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia | Italia |
 Gli indagati rispondevano delle accuse di aver praticato, secondo l’accusa, tassi e interessi usurari sui finanziamenti concessi, dal 2005 al 2012, ad alcuni imprenditori del Nord Barese.  I dirigenti di Bankitalia e del ministero rispondevano, invece, del concorso morale nel reato contestato.
3 Agosto 2018

Cerca nel sito