MENU
26 Novembre 2022 15:57
26 Novembre 2022 15:57

Dentuzzo

Cronaca Calabria | Cronaca Giudiziaria |
Condannato a 20 anni per narcotraffico, latitante da quattro, il ventinovenne era sfuggito all’operazione “Gentleman” che ha rivelato come i clan di Cassano allo Jonio e Corigliano, entrambi nel Cosentino, fossero riusciti ad aprire un canale di importazione di droga da Sudamerica e Albania. A soli 25 anni Luigi Abbruzzese era uno dei principali registi delle operazioni. Il procuratore Gratteri: “Venite a denunciare, è l’ora di togliersi questa soffocante cappa criminale”. ALL’INTERNO IL VIDEO DELL’ARRESTO
19 Agosto 2018

Cerca nel sito