I dipendenti degli asili nido di Taranto senza stipendio da settembre

I sindacati Filcams CGIL e Fisascat CISL Taranto, hanno scritto e contestato all’ Amministrazione Comunale di Taranto il mancato pagamento degli stipendi dallo scorso settembre. In un loro comunicato stampa, scrivono che “ancora una volta, per l’ennesima volta, poniamo in evidenza le inadempienze contrattuali dell’intero consorzio affidatario dell’appalto dei servizi di pulizie presso gli asili nido del Comune di Taranto, ovvero il “Consorzio Thesis”, il quale non ha ancora corrisposto le competenze retributive di settembre 2014, così come per ogni mese non corrisponde quanto dovuto nei termini contrattuali previsti“.

La lettera dei sindacati inviata al Prefetto di Taranto Guidato , al sindaco Ippazio Stefàno ed all’assessore (ancora per qualche giorno ?  ) Gisberto Zaccheo, ricorda che “a tal proposito, oltre a segnalare l’inadempienza contrattuale del consorzio di cui sopra, evidenziamo la responsabilità della stazione appaltante ai sensi dell’art. 29 del dlgs 276/2003. Ragione per la quale, Vi si comunica che le lavoratrici e i lavoratori del suddetto appalto manifesteranno il proprio disappunto lunedì 27/10/2014 dalle ore 9.30 alle ore 11.30, mediante un sit in sotto palazzo di città. Con l’auspicio di essere ricevuti ed ascoltati dal Sindaco di Taranto, dott. Ippazio Stefano

Ed il dissesto della città continua….