MENU
23 Maggio 2022 09:40
23 Maggio 2022 09:40

Comune di Roma

Italia |
I sindaci blindano le piazze. Discoteche chiuse, cancellati i concerti e le feste di piazza. I gestori, protestano e chiedono “ristori immediati”.
26 Dicembre 2021
Ad impensierire le toghe è la proposta di referendum sulla giustizia avanzata dalla Lega e dal Partito Radicale, che hanno già depositato i sei quesiti in Cassazione. Il prossimo 2 luglio partirà la raccolta firme per portare i cittadini ad esprimersi sull’elezione del Csm, la responsabilità diretta dei magistrati, l’equa valutazione dei magistrati, la separazione delle carriere dei magistrati, i limiti agli abusi della custodia cautelare e l’abolizione della legge Severino
19 Giugno 2021
Le attività di ricognizione e razionalizzazione delle partecipazioni possedute, effettuate dal Comune ai sensi degli art. 20 e 24 del TUSP, sono risultate incomplete con conseguente necessità di integrare il piano di razionalizzazione, con particolare riferimento al settore del trasporto pubblico locale e a quello della gestione dei beni di proprietà comunale. ALL’INTERNO IL RAPPORTO COMPLETO DELLA CORTE DEI CONTI
3 Giugno 2021
La Cassazione in conseguenza della stabilita riqualificazione del reato in “associazione a delinquere semplice”,  ha quindi annullato alcuni risarcimenti alle parti civili, tra cui alcune associazioni antimafia. L’ipotesi accusatoria processuale condotta dalla Procura di Roma, ruotava attorno alla costituzione di una “nuova mafia”, con estensioni ed articolazioni nel mondo degli appalti della Capitale.
23 Ottobre 2019
Il magistrato ricoprì il ruolo di capo di gabinetto del Campidoglio per circa un mese subito dopo l’elezione della sindaca di Roma, e si dimise in maniera polemica. Di Maio: “In caso di condanna applicheremo codice”
9 Novembre 2018
Vedere riuniti con Di Maio  i parlamentari pugliesi del M5S Gianpaolo Cassese , Rosalba De Giorgi , Alessandra Ermellino,  Mario Turco e Giovanni Vianello, un gruppo di dilettanti allo sbaraglio privi di esperienza politica, manageriale ed imprenditoriale, come confermano i rispettivi curricula, lascerebbe perplessi chiunque.
31 Luglio 2018
A Imperia Scajola eletto sindaco. Successo del centrosinistra ad Ancona, Brindisi e Teramo. Il Pd perde anche Ivrea
25 Giugno 2018
Il costruttore Parnasi in carcere, ai domiciliari il presidente di Acea Lanzalone (consulente del M5S) , il vicepresidente del consiglio Regionale, Adriano Palozzi (Fi) e l’ex assessore regionale all’Urbanistica Civita (Pd). Ipotizzata daòlla Procura una associazione a delinquere finalizzata alla corruzione nell’ambito del progetto per l’impianto a Tor di Valle. Gli indagati avrebbero ricevuto, in cambio dei favori agli imprenditori, una serie di utilità, tra le quali anche l’assunzione di amici e parenti
13 Giugno 2018
Giuseppe Maria Pignataro, responsabile mercato pubblica amministrazione della direzione centrale della BNL Paribas, è accusato con due funzionari di Bari di aver aggravato la situazione debitoria di Ferrovie Sud Est. La banca  è stata ammessa al voto per il salvataggio di Fse ed ha votato a favore della proposta di concordato. Il crac della società ammonta a complessivi 230 milioni di euro
14 Marzo 2018
La sindaca grillina è accusata di falso documentale: secondo la procura della repubblica mentì all’Anticorruzione del Comune di Roma in relazione al caso di Renato Marra
4 Gennaio 2018
Il ricorso si base sulla sentenza del 2015 dei giudici della sesta sezione penale della Suprema Corte, secondo i quali “la forza intimidatrice” di un’associazione di tipo mafioso non deve essere esclusivamente fondata sulla “violenza” ma anche sulla “contiguità politica ed elettorale” che trova la sua peculiarità nel “metodo corruttivo”» .
2 Dicembre 2017
Il piano Sviluppo Capitale prevede in totale 30 interventi, organizzati su 5 pilastri di rilancio produttivo della città: competitività e innovazione; energia e mobilità sostenibile; turismo; riqualificazione urbana ed una serie di interventi settoriali per favorire produzione e lavoro.
24 Novembre 2017
L’ex braccio destro della sindaca di Roma, Virginia Raggi era stato arrestato il 16 dicembre del 2016 per corruzione in concorso con l’immobiliarista Scarpellini. Marra andrà va direttamente a processo che si svolgerà prossimo il 25 maggio dinnanzi ai giudici della IIa Sezione penale del Tribunale Penale di Roma
22 Aprile 2017
Renault è oggi l’unico costruttore a proporre un’intera gamma di veicoli elettrici al 100%, grazie alla berlina compatta ZOE, al quadriciclo Twizy e al veicolo commerciale Kangoo Z.E.
29 Marzo 2017
Secondo il Tribunale di Roma sull’ipotesi di 416 bis non sono stati trovati “elementi idonei a sostenere l’accusa”. L’ex sindaco è a giudizio per corruzione. Capitolo chiuso per Zingaretti
7 Febbraio 2017
Quello che interessa principalmente la Procura di Roma è il contenuto di computer e chiavette usb oltre ai testi delle mail che sono state trasferite in un unico file per essere esaminate dai tecnici informatici del Racis dei Carabinieri stanno effettuando tutte le opportune necessarie verifiche
4 Gennaio 2017
“La situazione di palese conflitto di interessi” di Raffaele Marra rispetto alla nomina del fratello “era conosciuta dalla Sindaca” Virginia Raggi, ma “una tale dichiarazione non è sufficiente per rimuovere il conflitto”. Inoltre non è da escludere che l’indagine possa interessare anche la stessa prima cittadina del M5S. per un possibile danno subito dall’erario comunale, motivo per cui a scanso di equivoci il parere è stato trasmesso anche ai magistrati della Corte dei Conti del Lazio.
23 Dicembre 2016
“Se va via Marra, mi dimetto anche io”. Aveva detto la sindaca Raggi nei mesi scorsi quando l’accusavano di tenere Marra accanto a se, che è accusato di aver intascato una tangente quando lavorava all’Enasarco. In manette anche il costruttore romano Sergio Scarpellini
16 Dicembre 2016
Raffaele Marra, quando era un fedelissimo di Gianni Alemanno, ha firmato contratti milionari a favore di Fabrizio Amore. Un costruttore imputato anche per associazione a delinquere e turbativa d’asta. Sull’Espresso in edicola da domenica 30 ottobre tutti i segreti e gli affari del “vero sindaco di Roma”
28 Ottobre 2016
Non si placa la rivolta interna nel M5S, anche le spese di Di Battista sono più alte del consentito . Il senatore Morra: “Tutti spendiamo, ma tutti dobbiamo farlo con sobrietà”
20 Ottobre 2016

Cerca nel sito