MENU
6 Ottobre 2022 00:48
6 Ottobre 2022 00:48

Colin Stretch

Consumatori |
Il ceo di Facebook ha reso noto come cambierà la progettazione di nuovi servizi dopo la multa-stangata record della FTC negli Stati Uniti collegata allo “scandalo Cambridge Analyticae” .  Il gruppo vuole evolversi per la tutela della privacyed annuncia degli importanti cambiamenti per le sue varie piattaforme. Più democrazia con gli utenti: “Entro l’anno al via la ‘corte d’appello’ per i contenuti rimossi”. Mark Zuckerberg ha rinnovato l’invito ai Governi a muoversi e in fretta per determinare delle nuove regole per i discorsi d’odio, il cyberbullismo e tutto il resto della fabbrica dell’ “hate speech” portando a esempio lo scivoloso accordo raggiunto con il Governo francese
26 Luglio 2019

Cerca nel sito