MENU
3 Febbraio 2023 21:33
3 Febbraio 2023 21:33

Carlo Siciliano

Cronaca Basilicata | Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
La sentenza di primo grado nasce dalla vicenda che aveva coinvolto anche avvocati, medici , è stata pronunciata dal presidente della Corte Federico Sergi. Il magistrato Arnesano era stato sospeso dal CSM nel gennaio 2019, è stato interdetto in perpetuo dai pubblici uffici ed è stato dichiarato “in stato di interdizione legale durante l’esecuzione della pena”.
23 Gennaio 2021
Il gip di Potenza Amerigo Palma, accogliendo la richiesta della Procura, ha disposto il giudizio immediato per il pm di Lecce Emilio Arnesano, per il dg dell’Asl Lecce Ottavio Narracci,
7 Febbraio 2019
Arrestati il pubblico ministero Emilio Arnesano, il direttore generale dell’ASL Ottavio Narracci ed il dirigente Asl  Carlo Siciliano. Ai domiciliari due medici dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce,  Giorgio Trianni (primario del reparto di Neurologia) e Giuseppe Rollo (primario del reparto di Ortopedia)   e l’avvocato  Benedetta Martina del Foro di Lecce
7 Dicembre 2018

Cerca nel sito