MENU
4 Febbraio 2023 07:12
4 Febbraio 2023 07:12

Bnl-Paribas

Carriere | Credito & Finanza |
Una cosa è ricoprire un ruolo importante e di rappresentanza ma essere il capoazienda, quella che decide ed ha l’ultima parola, è tutt’altra cosa . Da questo punto di vista il mondo del credito ha dimostrato di essere particolarmente rigido prima di aprirsi,
30 Gennaio 2021
I Commissari Straordinari della Banca Popolare di Bari in amministrazione straordinaria, hanno designato Paolo Alberto De Angelis quale direttore generale.
23 Febbraio 2020
Le ipotesi di reato contestate nell’avviso di conclusione delle indagini preliminari per 21 persone,  è di bancarotta fraudolenta preferenziale in favore di Sud Est e bancarotta fraudolenta impropria, L’avviso è stato notificato anche all’ avvocato tarantino Luigi Fiorillo, già coinvolto nella precedente inchiesta sul crac delle Ferrovie Sud Est, che è attualmente sotto processo
11 Settembre 2019
Giuseppe Maria Pignataro, responsabile mercato pubblica amministrazione della direzione centrale della BNL Paribas, è accusato con due funzionari di Bari di aver aggravato la situazione debitoria di Ferrovie Sud Est. La banca  è stata ammessa al voto per il salvataggio di Fse ed ha votato a favore della proposta di concordato. Il crac della società ammonta a complessivi 230 milioni di euro
14 Marzo 2018
E’ salita di livello l’inchiesta della Procura barese sulla spoliazione delle Ferrovie Sud Est con il decreto di perquisizione eseguito nelle scorse settimane a Roma nella sede centrale della Banca nazionale del lavoro, la Bnl,. Il nuovo filone di indagine, è stato affidato nuovamente ai finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria, e costituisce lo sviluppo della maxinchiesta conclusasi giovedì con l’arresto dell’ex amministratore unico Luigi Fiorillo e altre dieci persone coinvolte, ritenute responsabili  della bancarotta fraudolenta
3 Febbraio 2018
Il nuovo piano prevede un taglio del costo del personale con 700 uscite attraverso i prepensionamenti, la riduzione del 30% degli incentivi per il personale, la richiesta di 12 giornate di solidarietà e la chiusura di altri 100 sportelli.
12 Ottobre 2016
«Il montepremi era di un miliardo di lire. In questi anni ho perso tutto: moglie, casa e lavoro». Una sentenza del 2012 condanna l’ente sportivo a pagare, ma tutto tace…
7 Gennaio 2015

Cerca nel sito