MENU
28 Gennaio 2023 15:23
28 Gennaio 2023 15:23

Banca Etruria

Cronaca Giudiziaria | Italia |
“Quando le informazioni desumibili da un provvedimento giudiziario sono utilizzate per ricostruzioni o ipotesi giornalistiche tendenti ad affiancare o a sostituire gli organi investigativi nella ricostruzione di vicende penalmente rilevanti e autonomamente offensive, il giornalista deve assumersi direttamente l’onere di verificare le notizie e di dimostrarne la pubblica rilevanza, non potendo reinterpretare i fatti nel contesto di un’autonoma e indimostrata ricostruzione giornalistica”.
23 Ottobre 2018
Il sindaco toscano ha citato la famiglia del ministro per danno di immagine alla città. Stranamente però alla morte di un altro aretino, un certo Licio Gelli il capo della P2, il sindaco Ghinelli ebbe parole di elogio e lo descrisse come “cittadino illustre”….
18 Gennaio 2018
L’ AGI-Agenzia Italia ha verificato le dichiarazioni della sottosegretaria alla presidenza del Consiglio rese a Otto e Mezzo durante il confronto col direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio, che ancora una volta ha detto delle inesattezze. Il commissariamento l’ha fatto il governo perché, come sa, è un decreto che firma il ministro dell’Economia. Quindi è inutile dire che non è un atto del governo
17 Dicembre 2017
Secondo il procuratore ascoltato dalla commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche, è eclatante il caso dello Yacht Etruria. Su Vicenza: peggio che ad Arezzo dove non ci sono stati finanziamenti baciati”
1 Dicembre 2017
Reso pubblico in maniera sicuramente proprio ortodossa una conclusione che scagiona il pm di Napoli Henry John Woodcock inizialmente accusato di aver passato ai giornalisti l’intercettazione della telefonata intercorsa fra il Gen. Adinolfi (ex n.2 della Guardia di Finanza) e Matteo Renzi
21 Settembre 2017
Gli occhi di Casaleggio puntati su Widiba, la banca online del Monte Paschi.
7 Gennaio 2017
Dietro le quinte di questa storia di risparmio tradito, con i soci-azionisti della Popolare di Bari che non riescono più a vendere le loro azioni, in realtà c’è molto di più. Un intreccio complicato di prestiti incagliati, conflitti d’interessi, perdite in bilancio. E sullo sfondo l’ombra della Banca d’Italia, che dopo una lunga ispezione, già tre anni prima, aveva segnalato importanti “criticità”, per definirla con il garbato linguaggio della Vigilanza, sulla gestione della banca
21 Novembre 2016
Antitrust: per Boschi nessun conflitto di interessi. Questa la risposta dell’Authority al deputato del Movimento Cinque Stelle Alessandro Di Battista, che aveva sollecitato un pronunciamento sulla vicenda
24 Dicembre 2015

Cerca nel sito