MENU
22 Maggio 2022 21:57
22 Maggio 2022 21:57

Antonello Montante

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lombardia | Cronaca Sicilia |
L’ ex vicepresidente di Confindustria raccoglieva informazioni riservate raccolte grazie ad una vera e propria attività illecita spionaggio, con la quale riteneva di poter intercettare e deviare eventuali colpi contro di sé, accompagnando la diffusione di notizie riservate a eventuali ricatti e minacce di divulgare, ad esempio, richieste di raccomandazioni e “segnalazioni” ricevute.
14 Maggio 2018
Un ricordo sincero e diretto del collaboratore informatico del giudice Giovanni Falcone, affidato al Blog “MAFIE” del nostro collega Attilio Bolzoni
26 Maggio 2017
Secondo l’accusa della procura, sarebbe stata costituita un’associazione per delinquere composta da Gianluca Gemelli, Nicola Colicchi, Paolo Quinto e lo stesso Lo Bello per assicurarsi il controllo di un pontile nel porto di Augusta.
17 Aprile 2016

Cerca nel sito