MENU
28 Novembre 2022 03:01
28 Novembre 2022 03:01

Operazione antidroga dei Carabinieri. Uno spacciatore dei Tamburi arrestato, nascondeva l’eroina nel frigorifero

Ha cercato di disfarsi dell’eroina che aveva con sé quando si è accorto di essere finito nella rete dei controlli dei Carabinieri del reparto operativo della Compagnia di Taranto. Nei guai è finito  Daniele Cavallari , 22enne tarantino, residente nel quartiere Tamburi. Il giovane, ad un controllo dell’abitazione da parte dei militari, insospettiti dall’andirivieni di giovani tossicodipendenti, ha subito cercato di allontanarsi. Tempestivamente fermato e perquisito, è stato trovato in possesso di 2.000 euro in banconote di piccolo taglio. I Carabinieri hanno poi perquisito l’abitazione.

Non si erano sbagliati. Sono stati infatti subito rinvenuti 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina, abilmente occultati nello scomparto frutta del frigorifero. Ritrovati anche il materiale utilizzato per il confezionamento e taglio della droga. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa hanno quindi arrestato il giovane per il reato di detenzione a fini di spaccio di droga. Dopo le formalità di rito, l’interessato è stato ristretto presso la locale Casa Circondariale e messo a disposizione del p.m. di turno, dott. Fabio Lelio Festa. La droga, invece, è stata affidata agli esami del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Taranto.

 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

I Carabinieri di Taranto confiscano beni per 230mila euro ad un condannato per associazione di tipo mafioso
Continuano l'offensiva della Polizia di Stato alla criminalità locale in provincia di Taranto
La Procura di Taranto indaga sui concorsi pilotati all' AMIU, l'azienda municipalizzata per l'ambiente.
L'omicida delle escort a Roma aveva filmato l'uccisione delle donne cinesi. Nel cellulare trovati foto e video "raccapriccianti"
La Procura di Perugia chiede archiviazione per ipotesi di corruzione e sulla Loggia Ungheria
La ricorrenza della “Virgo Fidelis” celebrata dall' Arma dei carabinieri a Taranto
Archivi
Disastro a Ischia. Le menzogne di Conte :"Nel 2018 non firmai un condono". Ma la parola "condono" si trova persino nel titolo della norma !
Manovra 2022: "Governo riprenda strada concertazione"
Frana a Ischia, fango e macerie, trovata morta una donna di 31 anni. 11 dispersi.
L’Opinione del Direttore
I Carabinieri di Taranto confiscano beni per 230mila euro ad un condannato per associazione di tipo mafioso

Cerca nel sito