Operazione antidroga dei Carabinieri. Uno spacciatore dei Tamburi arrestato, nascondeva l’eroina nel frigorifero

Operazione antidroga dei Carabinieri. Uno spacciatore dei Tamburi arrestato, nascondeva l’eroina nel frigorifero

Ha cercato di disfarsi dell’eroina che aveva con sé quando si è accorto di essere finito nella rete dei controlli dei Carabinieri del reparto operativo della Compagnia di Taranto. Nei guai è finito  Daniele Cavallari , 22enne tarantino, residente nel quartiere Tamburi. Il giovane, ad un controllo dell’abitazione da parte dei militari, insospettiti dall’andirivieni di giovani tossicodipendenti, ha subito cercato di allontanarsi. Tempestivamente fermato e perquisito, è stato trovato in possesso di 2.000 euro in banconote di piccolo taglio. I Carabinieri hanno poi perquisito l’abitazione.

Non si erano sbagliati. Sono stati infatti subito rinvenuti 20 grammi di sostanza stupefacente del tipo eroina, abilmente occultati nello scomparto frutta del frigorifero. Ritrovati anche il materiale utilizzato per il confezionamento e taglio della droga. I Carabinieri dell’Aliquota Operativa hanno quindi arrestato il giovane per il reato di detenzione a fini di spaccio di droga. Dopo le formalità di rito, l’interessato è stato ristretto presso la locale Casa Circondariale e messo a disposizione del p.m. di turno, dott. Fabio Lelio Festa. La droga, invece, è stata affidata agli esami del L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Taranto.

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?