Lavori all’Acquedotto, rubinetti a secco nove ore al giorno il 21, 22 e 23 ottobre

Lavori all’Acquedotto, rubinetti a secco nove ore al giorno il 21, 22 e 23 ottobre

Rubinetti a singhiozzo a partire da oggi,  la normale  rogazione dell’acqua verrà sospesa temporaneamente nei giorni 21, 22 e 23 ottobre    in quanto l’ Acquedotto pugliese sta eseguendo interventi per consentire l’esecuzione dei lavori per il potenziamento della rete idrica  tra Taranto e Statte. La sospensione avrà la durata di nove ore a partire dalle ore 8 con ripristino alle ore 17 per ciascuno dei giorni indicati. I disagi saranno presnti esclusivamente negli stabili  che non hanno un’ autoclave e riserva idrica o con una insufficiente capacità di accumulo.

L’Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti delle aree interessate dai lavori di miglioramento della rete idrica  di razionalizzare i consumi. E’ necessario evitare gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Lavori analoghi pianificati dall’Acquedotto pugliese per il miglioramento del servizio  nei territori situati tra Taranto e Statte sono stati già eseguiti nei giorni 2-3-4 e 9-10-11 settembre. Anche in  quei giorni la riduzione ha avuto la durata di nove ore, dalle 8  alle 17, e i disagi sono stati avvertiti soprattutto  nei palazzi  che non sono dotati di autoclave.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?