MENU
2 Ottobre 2022 19:09
2 Ottobre 2022 19:09

Il Taranto vince contro la Sarnese e continua la rimonta verso la vetta della classifica

 

Ancora una volta sono Genchi e Mignogna i protagonisti della vittoria dei tarantini guidati da Cazzarò a cui è bastata una partenza sprint nel secondo tempo   per battere la Sarnese  sul proprio campo, avversario che non si è quasi affacciato dalle parti della alla porta difesa da Mirarco.

Il mister tarantino ha riconfermato l’undici che ha sconfitto domenica scorsa allo stadio Iacovone la capolista Andria, ed ottiene il successo grazie ad una doppietta del “bomber” Genchi ed a un gol d’autore di Mignogna. Ottima la prestazione del solito generoso Gabrielloni oggi il migliore in campo, e di Ciarcià, ma  il Taranto in questo finale di campionato ha dimostrato di essere diventato maturo, cinico e coraggioso, ottimizzando la propria prestazione portando a casa i 3 punti necessari. Nel frattempo il Potenza, che tra dieci giorni affronterà il Taranto  allo “Iacovone”, ha vinto contro la Fidelis Andria riaprendo il campionato che fino a qualche domenica fa sembrava un discorso chiuso .

 

 

Schermata 2015-04-02 alle 17.44.14

 

Attenzione ! Avvertite i giornalisti…. del sito Cronache Tarantine che la partita è finita 1-3, e non 0-3  come hanno scritto ! Per fortuna che , come poterete vedere anche con i vostri occhi, non li legge nessuno !!! Povero giornalismo tarantino…

POLISPORTIVA SARNESE – TARANTO FC 1927:  1-3

TARANTO (3-4-3) Mirarco; Ibojo,Marino, Pambianchi; Cicerelli, Marsili (27° s.t. Vaccaro) , Ciarcià, Porcino; Mignogna (25° s.t. D’Avanzo), Genchi (37° s.t. Gaeta), Gabrielloni. In panchina Borra, Lecce, Vaccaro, Russo, La Gioia, Merico. Allenatore: Michele Cazzarò.

SARNESE (4-4-2) : Ruocco; Catalano, Esposito,  Guarro; Savarese (33° s.t. Ianniello), Nasti, Di Capua (9° s.t. Fontanarosa), Tufano, Liccardi ; Maggio, Imparato (21° s.t. Grenni)

In panchina:    Baietti, Nasto, Grenni, Di Palma, Fontanarosa, Jovene, Ottobre, Ianniello, Simonetti    All.  Vitter

Arbitro:  Nicoletti di Catanzaro  (ASSISTENTI: Francesco Nocella di Paola – Dario Cucumo di Cosenza)

Reti:  49°(R), 55° Genchi, 69° Mignogna (Taranto) , 77°  Maggio (Sarnese)

Ammoniti: Pambianchi, Ibojo , Marino (Taranto), Catalano (Sarnese)

Espulso: Catalano 48° (Sarnese)

Angoli   :     2     Sarnese  ;   2  Taranto

Recupero:   pt. 2′ ,  st  5′

Spettatori:  circa 400 (di cui 200 al seguito del Taranto).

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Federer annuncia il ritiro: "La Laver Cup ultimo torneo, il mio fisico ha detto basta"
Italia da urlo, quarto mondiale dopo 24 anni
De Zerbi rifiuta di allenare il Bologna : lo ha fatto per rispetto a Sinisa Mihajlovic
Ciclista salva un cucciolo di maremmano smarrito e affamato in strada: "Gli ho dato le barrette energetiche, adesso è stato adottato"
Benedetta Pilato ha pianto "per Stefano" dopo aver vinto agli Europei di nuoto
Ecco come e dove vedere in diretta il calcio italiano ed estero su Dazn, Sky, Amazon, Rai, Mediaset
Archivi
Boselli "cavaliere" nella vita e nella moda
La relazione del 2° semestre 2021 delle attività della D.I.A depositata alla Camera e Senato
Governo, Follini: "Meloni metta subito carte in tavola e si dia 'agenda'"
Beppe Grillo condannato per diffamazione
Il "caso Meloni-Jebreal" e la stampa monnezza

Cerca nel sito