Gli studenti tarantini occupano il rettorato: “Siamo stanchi !”

Gli studenti tarantini occupano il rettorato: “Siamo stanchi !”

Preoccupati per le voci d’una possibile chiusura dei corsi per le professioni sanitarie

 Gli studenti universitari iscritti ai corsi universitari di” Professioni sanitarie” a Taranto, hanno occupato il rettorato di Bari, preoccupati per le voci circolanti che parlano di una possibile sospensione dei corsi nel capoluogo jonico. «L’anno scorso abbiamo lottato perché seguivamo le lezioni in una sede inagibile – spiegano gli studenti – oggi ci dicono che mancano i docenti e quindi non si sa se ci saranno ancora i corsi a Taranto. Siamo stanchi». A Taranto, infatti mancano i docenti. Sono solo 5 per tre corsi con 75 studenti iscritti

 Il rettore dell’Università degli Studi di Bari, Antonio Felice Uricchio, impegnato a Roma in una riunione dei rettori delle Università europee e del Mediterraneo, per discutere sulle ricadute che i cambiamenti internazionali determineranno sulle attività di ricerca e alta formazione, ha subito dichiarato che «I corsi non si toccano – spiega – faremo i salti mortali, ma Taranto sarà tutelata» e fatto sapere di essere   costantemente impegnato  per reperire delle soluzioni più idonee per  ovviare e risolvere i problemi esistenti per corsi di laurea delle professioni sanitarie a Taranto e garantito che, in ogni caso, l’offerta formativa a Taranto sarà garantita, come ha già riferito in  incontri precedenti.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?