Tutto quello che vorreste sapere …

Tutto quello che vorreste sapere …

La rubrica indipendente di satira e gossip più irriverente del web

schermata-2016-10-31-alle-00-55-02DICONO CHE….uno pseudo-agricoltore “furbetto” che ha cercato di diventare avvocato illegalmente, venendo “beccato” e condannato dal Tribunale di Lecce, adesso stia provando a ristrutturare la masseria di famiglia, chiedendo un contributo allo Stato di 4 milioni e mezzo di euro. Il lupo (nel caso “spennato”)  perde il pelo ma non il vizio…Dicono.


schermata-2016-10-31-alle-00-56-18DICONO CHE….
un pennivendolo di campagna amante dei “cappucci” e “grembiulini” sia rimasto senza. E nessuno glielo farà indossare più. Poverino….sperava di organizzare qualche convegno in più. Adesso invece dovrà studiarsi le carte…. nei primi mesi del 2017 lo aspetta dinnanzi al Tribunale di Bari un bel processo per diffamazione . Il primo di una lunga serie….Dicono.

schermata-2016-10-31-alle-00-57-43DICONO CHE….lui diventi pazzo quando chiama l’ex-moglie e lei non gli risponde. Anche perchè al poverino negli ultimi tempi capita lo stesso anche con la “sartina”, con una “you tuber” che lo seguiva dappertutto con microfono e telecamerina in mano a spese del contribuente.Dicono.

Male che vada…può sempre chiamare qualche call center. Lì almeno rispondono sempre…Dicono.

schermata-2016-10-31-alle-00-59-11DICONO CHE… in  molti a Taranto erano eccitati dalla presenza della produzione di un film e facevano carte false per parteciparvi come comparse. Chi ha provato a lavorare per la produzione cinematografica fornendo servizi, poverino, è rimasto con un assegno a vuoto fra le mani….Dicono.

 

DICONO CHE

schermata-2016-10-31-alle-01-01-37DICONO CHE…. lei sperava di poter avere qualche incarico pubblico grazie al “maritino”, imperversando su un giornaletto locali e sui socialnetwork,  arrivando persino ad inneggiare a Matteo Renzi durante le primarie del Pd. Salvo poi chiedere a Facebook di cancellare le tracce di quel post (che noi custodiamo….) . Ora può divertirsi in famiglia con i suoi “compagnucci di merende” al seguito, continuando a nascondersi dietro mentite spoglie sui social. Anche perchè poverina….chi volete che, marito a parte,   una così la spogli? Dicono.

schermata-2016-10-31-alle-01-04-41DICONO CHE… un salumaio sia rimasto senza qualche “cosa” in mano ? Per fortuna che sono finiti anche i tempi dei “murales” intorno allo stadio ! L’ex marito nel frattempo sta scontando la sua pena ai servizi sociali dopo una condanna per bancarotta societaria. La domanda ricorrente è: a chi tocca adesso ? Dicono.

schermata-2016-10-31-alle-01-05-43DICONO CHE… una procace avvocatessa specializzata in avventure sessuali, sia stata ancora una volta lasciata dall’ultimo “amico” di turno.

Solo che questa volta, il conto corrente dell’ “amichetto” si è salvato in tempo ! Dicono.

schermata-2016-10-31-alle-01-06-22DICONO CHE….qualcuno con la complicità di qualche toga abituata a mentire voleva usare la “mazza” giudiziaria, ma alla fine le “mazzate” le hanno preso loro. Tutti insieme . E non sono ancora finite… Dicono.

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !