Tutto quello che vorreste sapere…

Tutto quello che vorreste sapere…

La rubrica indipendente di satira e gossip più irriverente del web

DICONO CHEun giornalista si stia affezionando troppo agli incontri clandestini con un’ “amichetta” del foro tarantino. Dopo essere stato “pizzicato” da occhi molto attenti, si rifugia anche di domenica in quel di via Cavour. Solo che questa volta  frequenti questa via senza cappuccio e gonnellino…. preferendo attaccarsi alla “coda”. Nel frattempo una  signora dal lato “b” cadente sin dai tempi del liceo…..poverina sia molto preoccupata… e sta architetta…ndo come poter passeggiare tranquillamente sotto il ponte girevole. Anche se le tocca informarsi sempre sui giorni di apertura per manutenzione o passaggio delle navi . L’altezza del ponte girevole potrebbe non bastarle…per non  urtare con la testa !

DICONO CHEun militare ormai sostituito e trasferito nella Capitale si stia aggrappando all'”affiancamento” del suo sostituto, pur di restare qualche settimana in più a Taranto. L’ufficiale, poverino… non ha ancora capito che non gli servirà a nulla frequentare convegni cattolici in uniforme o organizzare cene con i suoi amici e “sodali” tarantini, sui quali pendono pedinamenti, relazioni e fotografie che qualcuno in Procura ha imboscato. Così come non gli serviranno a nulla le cenette private…di questi ultimi giorni. I nostri occhi arrivano anche lì.

DICONO CHEun professionista tarantino noto frequentatore di club per “scambisti” pur di non perdere la sua giovane compagna un pò troppo discola e distratta… negli ultimi tempi, l’abbia portata in giro in un lungo viaggio all’estero, puntualmente postato sui socialnetwork da lei. Solo che lei altrettanto puntualmente invia messaggi bollenti ai suoi “amichetti”. Cambiare numero di telefono è servito a ben poco !

DICONO CHEun ex rappresentante degli imprenditori tarantini, sempre a caccia di soldi e commesse pubbliche,  abbia trascorso l’estate sotto l’ombrellone di una nota località balneare della riviera jonica, insieme ad un “politicante” arrestato nell’inchiesta “Ambiente Svenduto“. I due per n0n farsi sentire parlare di affari ed affarucci dai vicini di spiaggia, preferiscono allontanarsi in alto mare per parlarsi riservatamente. Ma non sanno che alcune forze dell’ordine hanno attrezzature per intercettare a distanza anche sino a 3mila metri, ed ascoltano e registrano che è una meraviglia…

DICONO CHEun commerciante del borgo tarantino che ama passare le sue giornate sui social network a tampinare signore e signorine, sia altrettanto ricambiato da sua moglie, stanca della sua frenesia e mondanità. E che a Taranto abbiamo coniato un nuovo proverbio per loro: “Dimmi con chi vai e ti dirò cosa farai“…

DICONO CHE… una lei dalla doppia vita, sia molto ricercata per i suoi costosi e bollenti massaggi a domicilio. Specialmente per chi ama le grandi forme…

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
Tagged with

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !