Spacciatori inseguiti dai Carabinieri abbandonano tre chili di cocaina in un’ aiuola

 

Questa notte un pattuglia del Nucleo Operativo dei Carabinieri  della Compagnia di Taranto, nel corso di un normale servizio antidroga, mentre percorrevano il quartiere Tamburi, hanno notato  un frenetico movimento di autovetture che si incrociavano in corrispondenza dell’intersezione tra via Grazia Deledda e via Orsini, che alla vista dei militari si dileguavano. I Carabinieri hanno quindi deciso  di approfondire la situazione ed ispezionato la zona.

CdG cC taranto cocaina

All’interno di un’aiuola, i militari hanno rinvenuto uno zainetto abbandonato che, una volta aperto, è risultato contenere tre panetti da 1 chilogrammo ciascuno di cocaina, per un totale di 3 chili, pronta ad essere immessa sul mercato del capoluogo jonico. La sostanza stupefacente è stata sequestrata a carico di ignoti e sarà analizzata dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto per l’esame chimico-tossicologico. I militari hanno avviato approfonditi accertamenti intesi ad identificare i possessori dell’ingente quantitativo sequestrato.