Rigettato il ricorso di sospensiva della Provincia di Taranto al Tar di Lecce contro CTP

Rigettato il ricorso di sospensiva della Provincia di Taranto al Tar di Lecce contro CTP

ROMA – Si svolgerà domani 4 luglio dinnanzi al TAR l’udienza di merito del ricorso presentato dallo studio legale Quinto di Lecce per conto di Martino Tamburrano, presidente della Provincia di Taranto, la cui istanza di sospensiva è stata rigetta dal Presidente della 1a Sezione del TAR di Lecce dr. Antonio Pasca , come di seguito documentiamo.

Sentenza TAR Lecce_CTP

Tamburrano era stato interdetto al conferimento di incarichi di propria competenza per il periodo di tre mesi a partire dal 29 maggio scorso, a seguito del provvedimento di sanzione conseguente alla nomina irregolare di Giuseppe Marraffa ad amministratore unico di CTP Taranto spa, il quale successivamente a seguito delle proprie provvidenziali dimissioni è stato sostituito dall’ Avv. Emanuele Fisicaro, un ex ufficiale della Guardia di Finanza, ben noto a Taranto.

Qualora l’udienza di merito dovesse confermare il rigetto dell’istanza di sospensiva presentato dai suoi legali, significherebbe che Martino Tamburrano, praticamente sino alla fine del suo mandato alla guida della Provincia di Taranto, sarebbe di fatto un presidente “dimezzato”.

Una decisione molto attesa anche dai Sindaci dei comuni della provincia di Taranto, i quali hanno contestato nelle sedi competenti l’adozione di un nuovo regolamento da parte del Consiglio Provinciale di Taranto, che ha consentito la nomina del nuovo amministratore unico, che paradossalmente potrebbe essere revocata dall’ Autorità Giudiziaria qualora anche la delibera del Consiglio Provinciale dovesse venire invalidata,

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !