Primarie Pd, il punto del direttore dell’ANSA

Ecco un opinione equilibrata, seria, ragionata e riflessiva. Poche parole, ma serie e sopratutto non “schierate”. Da ascoltare bene.