Open day “Domenica al Museo” in tutt’ Italia.

L’open day dei musei statali italiani di gennaio è stato dedicato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo al tema “L’arte ti somiglia”.

nella foto Il Ministro Dario Franceschini

di Paolo Campanelli

Il 1 gennaio la gran parte dei i musei e siti archeologici statali saranno eccezionalmente aperti e lo saranno gratuitamente“. Lo ha reso noto il ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini che sottolinea come “grazie alla disponibilità del personale del ministero sarà possibile visitare le bellezze del nostro patrimonio anche nel primo giorno dell’anno. Il valore della prima domenica del mese gratuita – conclude Franceschininon sta solo nei grandi numeri, che saranno sicuramente molto significativi in questa prima edizione del 2017, ma soprattutto nel dato educativo e di riavvicinamento degli italiani al proprio patrimonio“.

L’apertura dei musei il primo gennaio è un evento eccezionale dovuto alla coincidenza di un giorno di tradizionale chiusura con la prima domenica gratuita del mese a cui il personale del ministero ha deciso di aderire. Per questo sono tanti i musei che apriranno gratuitamente la prossima domenica. L’elenco completo e gli orari di visita sono riportati sul sito del ministero (vedi QUI)  . Tra i musei che non apriranno si sottolineano: a Milano, la Pinacoteca di Brera e il Cenacolo Vinciano; a Roma, le Gallerie nazionali di arte antica di Palazzo Barberini e Palazzo Corsini, Palazzo Farnese a Viterbo; a Firenze, il museo del Bargello, le cappelle  medicee e la galleria dell’Accademia.

A Taranto il Marta partecipa all’ Open Day

Domenica 1° gennaio 2017 al MARTA il Museo Archeologico Nazionale di Taranto in occasione dell’open day “Domenica al Museo” #domenicalmuseo della prima domenica del mese, l’ingresso sarà gratuito per tutti  L’open day dei musei statali italiani di gennaio è stato dedicato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo al tema “L’arte ti somiglia”.

I visitatori sono invitati a scoprire i numerosi volti raffigurati sui reperti del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, tra cui il volto di Cefeo (padre di Andromeda) presente sul cratere a volute apulo a figure rosse (410-400 a.C.) – sala XXI del MArTA- che è stato scelto, insieme ad altri volti, per lo spot (vedi QUI)  della nuova campagna di comunicazione del MiBACT per promuovere i #museitaliani.

Si tratta di un’apertura straordinaria del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, solitamente chiuso il primo dell’anno. Quest’apertura straordinaria è resa possibile grazie ad un progetto finanziato dal MiBACT. L’orario di apertura sarà dalle ore 15.30 alle ore 23.30. Il Museo organizzerà attività gratuite di didattica del restauro a cura del laboratorio di restauro del Museo dalle ore 15.30 alle ore 21.30.

Si terranno visite guidate a cura del Concessionario “Nova Apulia”: “I capolavori del MArTA” ore 16,30 – 18,00 – 19,30 – 20,30 – 21,00 – 22,00 – con tariffa promozionale di 3,00 euro a persona e gratuito fino a 12 anni. Alle ore 17,00 avrà luogo la visita guidata tematica “ Volti e ritratti”– con tariffa promozionale 3,00 euro a persona e gratuito fino a 12 anni. Possibilità di visite guidate al costo promozionale di 3 euro a persona e gratuito per i minori di 12 anni: ore 10,30, 11,30, 12,30, 16,30, 17,30 e 18,00. Chiusura biglietteria alle ore 19.00, uscita dalle sale rigorosamente alle ore 19.15.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !