Notte europea dei Musei: “Io, tu e le Muse” alla Galleria Nazionale di Cosenza

Notte europea dei Musei: “Io, tu e le Muse” alla Galleria Nazionale di Cosenza

ROMA – La Festa europea dei Musei a Cosenza sarà celebrata in sintonia e in sinergia con vari soggetti pubblici e privati al fine di creare quella “rete” necessaria per dare maggiore impulso alle attività culturali del territorio. Oltre alla Galleria Nazionale di Cosenza saranno, infatti, coinvolti il Museo dei Brettii e degli Enotri, il BoCS Museum, il Museo del Fumetto, il Museo Diocesano, il Museo Multimediale e Consentia itinera.

La Galleria Nazionale di Cosenzadiretta da Domenico Belcastro, è afferente al Polo Museale della Calabria guidato da Angela Acordon in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Stanislao Giacomantonio” presenterà l’iniziativa “Io, tu e le Muse”, che si svolgerà sabato 19 maggio 2018, dalle ore 21.00 alle ore 24.00. Una lunga serata di suoni e di arte, percussioni, canto, arpe celtiche, chitarre, violini, flauti, clarinetti, pianoforte diffondono note e melodie che spaziano dalla musica classica al jazz in ogni angolo di Palazzo Arnone, l’edificio cinquecentesco che ospita il museo.

Gli studenti in alternanza scuola lavoro illustrano le collezioni e raccontano il museo con le immagini delle clip da loro realizzate. Filastrocche in rima invitano i piccoli visitatori a cercare e riconoscere personaggi e storie raffigurate nei dipinti. Una proposta di grande fascinazione che certamente coinvolgerà sia i bambini che il mondo degli adulti.

La Galleria Nazionale di Cosenza ha aderito , altresì,  all’invito di ICOM (International Council of Museum) per celebrare la Giornata Internazionale dei Musei che ha come tema Musei iper connessi: nuovi approcci, nuovi pubblici. Venerdì 18 maggio 208, infatti, proporrà nella propria Sede, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, la videoproiezione “Frequenze/sequenze. La GNC nello sguardo degli studenti“.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !