Mazzarano (Pd) : “Svolta importante contro i reati ambientali “

 

Schermata 2015-12-11 alle 18.06.52La II Commissione consiliare della Regione Puglia ha approvato ieri all’unanimità la proposta di legge di “Istituzione della Sezione regionale di vigilanza della Regione Puglia” , a cui anche la I e VII Commissione hanno dato parere favorevole. Le funzioni della Sezione sono essenzialmente di controllo e di vigilanza ambientale derivanti dalle competenze non fondamentali delle Province e delle Città Metropolitane.

Questa proposta di legge che abbiamo voluto fortemente, è davvero un’occasione fondamentale per valorizzare un patrimonio di risorse umane e di competenze – dichiara Michele Mazzarano Capogruppo Regionale del Partito Democratico  –. Infatti  la “Sezione di vigilanza ambientale” sarà composta dall’organico formato attraverso il trasferimento del personale di Polizia provinciale dichiarato soprannumerario dalle Province al 30 ottobre 2015. “

Il patrimonio che si va qui a valorizzare – prosegue Mazzarano – è soprattutto quello delle competenze che sarà messo a disposizione per perseguire i reati ambientali, la cui percentuale è  purtroppo cresciuta notevolmente in Puglia negli ultimi anni. Siamo certi – conclude il capogruppo del Pdche l’istituzione di questa sezione darà una buona svolta per dotare la Giunta regionale di un servizio utile ai cittadini pugliesi che in questi anni hanno potuto apprezzare il lavoro dei corpi di Polizia Provinciale soprattutto in un ambito altamente sensibile come quello ambientale, ittico-venatorio e legato alla salute dei cittadini.