La Polizia diStato scova un arsenale di armi. Un arrestato

La Polizia diStato scova un arsenale di armi. Un arrestato

ROMA – Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Polizia di Stato hanno tratto in arresto Vincenzo Paradiso CdG Vincenzo Paradiso tarantino di 61 anni per detenzione illegale di armi e materiale esplosivo. I “Falchi” della Squadra Mobile nel corso di mirati servizi volti al rinvenimento di armi ed esplosivi in uso alla malavita locale, nel pomeriggio di ieri procedevano ad una perquisizione all’interno di un box sito in via A.Volta al Quartiere Tamburi in uso al Paradiso.

All’interno del garage i poliziotti si sono trovati di fronte ad un vero e proprio arsenale ed ad una officina attrezzata per la modifica di armi e il confezionamento di proiettili: 2 pistole a salve modificate e perfettamente funzionanti, circa 2000 ogive, 550 bossoli e 530 proiettili di vario calibro 3 impugnature e 7 guanciole per pistola, oltre a tutto il necessario per il confezionamento dei proiettili, compreso 9 kilogrammi di Cordite ( materiale esplosivo per il confezionamento dei proiettili) in bacchette contenuti in un due grossi bidoni.

Dopo quanto ritrovato il 61enne è stato condotto in Questura e dopo le formalità di rito è stato tratto in arresto ed accompagnato presso la locale casa Circondariale. Tutto il materiale sequestrato è stato affidato all’artificiere della Polizia di Stato per la successiva distruzione. Continuano le indagini per accertare gli eventuali utilizzatori di quanto sequestrato.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !