La Formula E a Roma per i prossimi 5 anni

La Formula E  a Roma per i prossimi 5 anni

ROMA – La Formula E per i prossimi 5 anni a Roma. Lo ha annunciato dal palco della Formula E è stato Alejandro Agag Ceo. La conferma è arrivata anche dalla sindaca Virginia Raggi che ai cronisti presenti ha dichiarato: “Lavoreremo ad un protocollo di lunga durata. E’ sbocciato un amore“. Ad aggiudicarsi il primo gran premio della Formula E di Roma tenutesi nel cuore dell’ Eur, a cui hanno partecipato  venti monoposto elettriche è stato il britannico Sam Bird pilota della Virgin trionfa dopo una gara mozzafiato, tra sorpassi e ritiri, nelle strade dell’Eur.

Al secondo posto si è piazzato Lucas di Grassi (Audi), al terzo Andrè Lotterer (Techeetah) Gli italiani sono rimasti dietro. Decimo Edorardo Mortara con la Venturi e tredicesimo Luca Filippi su NioUna gara combattutissima sul filo dell’energia rimasta nelle batterie, che Bird ha interpretato alla grande, gestendo benissimo il suo “pieno” di corrente. “E’ stata una gara difficile – ha spiegato Bird appena sceso dall’auto – abbiamo tenuto duro, risparmiato la batteria e ottenuto un grande vittoria“.

Bird, Di Grassi e Lotterer sono stati premiati dalla sindaca di Roma, Virginia Raggi, e dal presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani.  “Roma risponde benissimo a questo evento. Le persone imparano divertendosi che un altro mondo è possibile“, ha detto la sindaca della Capitale. Romani e turisti, e tante famiglie hanno gremito gli spalti. La Capitale è al suo esordio in questo evento sportivo. Le monoposto elettriche hanno corso sulla pista romana per la prima volta nella zona di Roma dell’ EUR dove si è svolto il Gran Premio. Intanto le emozioni della Formula E continuano: prossima tappa il 28 aprile, a Parigi.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !