La campagna social contro l’abbandono dei cani: “Fido in vacanza con me”

La campagna social contro l’abbandono dei cani: “Fido in vacanza con me”

Quali sono le regole delle compagnie aeree per volare con animali domestici? Quali compagnie consentono il trasporto dei nostri amici cani, gatti, criceti, e quali no? E quanto costa viaggiare in aereo con la propria mascotte?

ROMA – Una campagna social che è contemporaneamente anti abbandoni estivi e pro canili: si tratta di ‘In vacanza con loro 2017’, l’iniziativa lanciata dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane,  con tutti i consigli utili per trascorrere le vacanze insieme ai propri animali domestici. C’è anche una campagna social, #Unafotounapappa: tutti gli amanti degli animali sono invitati a inviare alla Lncd uno scatto che ritragga il proprio cane o gatto durante le ferie. Per ogni fotografia ricevuta, verrà donato un pasto di Sanypet-Forza 10 (partner dell’iniziativa) a uno dei cani assistiti dall’associazione che sono ancora in cerca di una famiglia.

Siamo in piena stagione vacanziera e chi non desidera partire per una destinazione esotica o più metropolitana e godersi un po’ di meritato riposo? Ma se avete un animale domestico in casa, le cose potrebbero complicarsi.

Quali sono le regole delle compagnie aeree per volare con animali domestici? Quali compagnie consentono il trasporto dei nostri amici cani, gatti, criceti, e quali no? E quanto costa viaggiare in aereo con la propria mascotte?

Se proprio non volete rinunciare alle vostre vacanze estive né tantomeno lasciare il vostro migliore amico a quattro zampe ad amici e parenti, potete star tranquilli che, in caso vogliate viaggiare in aereo, molte compagnie oggi consentono di trasportare il proprio animale a bordo, in cabina o in stiva. Il nostro consiglio è quello di organizzarvi in anticipo poiché viaggiare con animali domestici richiede una pianificazione precisa e accurata.

Per prima cosa è utile sapere, ad esempio, che il servizio di trasporto animali non è offerto da tutte le compagnie aeree, le quali hanno una regolamentazione diversa riguardo alle tariffe, ai costi, al peso e alle dimensioni della gabbia. Per accelerare, dunque, la preparazione e trovare la compagnia aerea più adatta alle vostre esigenze, il comparatore prezzivoli.idealo.it ha creato una pratica infografica contenente tutte le informazioni utili per volare in compagnia del vostro animale domestico.

Chi desidera viaggiare in aereo con il proprio animale domestico deve conoscere quali sono i requisiti essenziali per garantire al proprio pet un viaggio in condizioni ottimali. L’animale dovrà essere tenuto per tutto il tempo del viaggio in un apposito contenitore, il trasportino, e il suo padrone dovrà preoccuparsi di badare a lui sia prima che durante il volo. Per essere ammesso, il trasportino deve essere conforme alle seguenti norme:

  • deve disporre di fori di ventilazione di 2 cm nella parte superiore e in entrambi i lati.
  • deve essere sufficientemente largo, lungo e alto da consentire all’animale di girarsi, sdraiarsi completamente e mettersi a quattro zampe.
  • deve essere abbastanza resistente da proteggere l’animale in caso di urti.
  • la porta deve avere un’ottima chiusura di sicurezza per evitare che si apra durante il viaggio.

Inoltre, ricordiamo che gli animali, per poter viaggiare, devono sempre disporre di un passaporto europeo rilasciato da un veterinario, un microchip inserito sottopelle e un documento che attesta il loro stato di salute. Animali di età inferiore ai 3 mesi, quindi non ancora sottoposti a vaccino antirabbico, non possono viaggiare in Europa. Si associano a tale categoria anche animali in stato estrale e in gravidanza.

Per ulteriori approfondimenti sulle norme di trasporto degli animali negli stati dell’Unione Europea, consigliamo di leggere con attenzione le indicazioni fornite in proposito dal Ministero della Salute: In viaggio all’estero – Stati membri dell’Unione Europea.

Che dire, buona lettura e soprattutto…buone vacanze!

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !