l’ ILVA replica e smentisce Emiliano: “L’azienda ha versato complessivamente al Comune di Taranto circa 600.000 euro e ha già predisposto il pagamento di ulteriori 170.000 euro”

l’ ILVA replica e smentisce Emiliano: “L’azienda ha versato complessivamente al Comune di Taranto circa 600.000 euro e ha già predisposto il pagamento di ulteriori 170.000 euro”

ROMA – “Dall’inizio dell’amministrazione straordinaria ad oggi, Ilva ha sempre ottemperato agli obblighi normativi con i Comuni di Taranto e Statte relativi ai contributi per le attività di pulizia e ristoro ambientale. L’azienda ha versato complessivamente circa 600.000 euro al Comune di Taranto e ha già predisposto il pagamento di ulteriori 170.000 euro, mentre  Ilva ha versato al Comune di Statte complessivamente circa 95.000 euro e ha predisposto il pagamento di ulteriori 120.000 euro».

Lo hanno reso noto fonti aziendali replicando alle dichiarazioni del governatore pugliese Michele Emiliano, che aveva ricordato quanto la città di Taranto fosse stata ieri coperta da polveri sottili. “Per quanto riguarda  la realizzazione della copertura dei parchi minerali, durante l’Amministrazione Straordinaria – aggiungono le stesse fonti – sono stati completati tutti i lavori di caratterizzazione propedeutici alla realizzazione del progetto e sono state ottenute tutte le necessarie autorizzazioni tecnico-amministrative dagli enti locali coinvolti nel processo. Il nuovo investitore, anche per ridurre i tempi di realizzazione dell’intervento, ha accettato di proseguire con il progetto messo a punto durante l’Amministrazione Straordinaria e si è impegnato a terminare i lavori nel rispetto dei tempi previsti dal nuovo piano ambientale».

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !