Insediato il nuovo Questore di Taranto

Insediato il nuovo Questore di Taranto

Si è presentato stamattina alla stampa, il nuovo questore Stanislao Schimera, nato a Brindisi il 27 gennaio 1960, è entrato nella Polizia di Stato nel 1984, per poi diventare Funzionario nel 1990. La sua prima sede è stata Milano presso il Reparto Mobile, successivamente ha diretto la Polizia di frontiera di Tarvisio(UD), ed in seguito è stato a capo del Nucleo Prevenzione Crimine di Puglia e Basilicata di Taranto.

Schermata 2015-09-07 alle 22.07.46Schimera ha svolto le sue funzioni principalmente nelle province pugliesi di Bari, Brindisi e Taranto, fino ad assumere la funzione di Vicario del Questore nel capoluogo di regione pugliese. Successivamente ha diretto il Compartimento di Polizia Ferroviaria di Reggio Calabria, e la Questura di Matera  prima di essere destinato a quella di  Taranto.

Nel corso della sua carriera si è occupato di diversi settori in cui si articola la complessa attività di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.  In particolare, il dr. Schimera è stato dirigente dell’Ufficio Stranieri a Brindisi nel 1991 al tempo del primo sbarco in Italia dei profughi albanesi, sempre a Brindisi ha diretto la Squadra Mobile.

La principale esperienza operativa del nuovo Questore di Taranto è maturata presso gli Uffici Digos delle Questure Brindisi e di Bari per oltre 17 anni, portando a termine numerosissime operazioni di polizia giudiziaria contro il terrorismo, anche di matrice internazionale.

Nel 1995 il questore Stanislao Schimera, ha ricevuto la promozione per merito straordinario per aver affrontato e disarmato un rapinatore rischiando la vita.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !