Incidente sul lavoro in un cantiere edile a Taranto. Un operaio di 42 anni è “volato” da una palazzina in costruzione al suolo

Incidente sul lavoro in un cantiere edile a Taranto. Un operaio di 42 anni è “volato” da una palazzina in costruzione al suolo

Schermata 2016-06-10 alle 15.13.57L’incidente avvenuto in un cantiere  dell’ impresa edile del Geom. Domenico Cassalia , in via Magnaghi angolo via Acton dove, a qualche centinaia di metri dalla sede del Comando della Polizia Municipale,  stanno costruendo della case di “edilizia convenzionata” su terreni pubblici dello IACP (Istituto Autonomo case Popolari) da mettere in vendita a privati.  L’operaio 42enne ricoverato in prognosi riservata, stava lavorando quando per delle cause da accertare  è stato vittima dell’infortunio volando al suolo. Immediatamente  soccorso dal 118 che lo trasportato all’ Ospedale SS. Annunziata.  In corso di accertamento le cause che hanno provocato l’incidente.

Sicuramente sarebbe opportuno per l’ispettorato del lavoro e le forze dell’ ordine, verificare sui cantieri edili e stradali il rispetto delle normative di sicurezza sul lavoro che a Taranto vengono puntualmente disattese, e che non possono essere pretese solo dall’ ILVA

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !