Il Prefetto Cafagna in visita alle Forze dell’ Ordine di Taranto

Il Prefetto Cafagna in visita alle Forze dell’ Ordine di Taranto

Il Prefetto di Taranto, Dott. Donato Giovanni Cafagna insediatosi lo scorso 13 febbraio, nella mattinata di ieri, ha effettuato una visita presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, dove è stato accolto dal Col. Gianfranco Lucignano. All’incontro hanno partecipato i Comandanti dei Reparti alla sede del capoluogo jonico, nonché di quelli dislocati nell’ambito della provincia. Nel corso del colloquio si è parlato delle problematiche del territorio e del lavoro prezioso per la comunità e lotta all’evasione fiscale ed alla corruzione, affrontata quotidianamente dai militari del corpo.

Successivamente, il Prefetto Cafagna,  ha fatto visita al locale Comando Provinciale dei Carabinieri accolto dal Comandante Provinciale, Col. Andrea Intermite, ha incontrato gli Ufficiali Comandanti del Reparto Operativo, dell’Ufficio Comando, delle Compagnie territoriali, del Nucleo Investigativo, del gruppo Carabinieri Forestali e i comandanti dei Reparti Speciali (Nucleo Ispettorato Lavoro e N.A.S.), nonché della Sezione di PG e dei CC per la Marina ed Aeronautica di Taranto ed una rappresentanza di militari della sede.

Durante la visita, il Comandante Provinciale, dopo un sintetico  briefing in cui ha illustrato gli assetti dell’Arma presenti in Provincia di Taranto e delineato gli andamenti dell’attività operativa dei reparti, ha mostrato al Prefetto Cafagna,  la Centrale Operativa provinciale –  organo di comando e controllo per l’intera provincia, i cui operatori coordinano il lavoro delle pattuglie presenti sul territorio e garantiscono la risposta e gestione delle chiamate di emergenza al 112 per le più svariate esigenze di interventi di polizia e pubblico soccorso ed il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti della Sezione Investigazioni Scientifiche, in cui quotidianamente vengono sottoposte ad accertamenti gas-cromatografici, per la determinazione quali-quantitativa, le sostanze stupefacenti sequestrate anche da altre Forze di Polizia operanti nei territori delle province di Taranto, ma anche Lecce e Matera.

L’incontro è stato occasione per rimarcare il proficuo rapporto di collaborazione tra l’Arma e la Prefettura. Il Prefetto Cafagna, prima di lasciare il Comando Provinciale, ha espresso apprezzamento per l’attività dell’Arma, auspicando un impegno sempre maggiore e sinergico con le altre componenti dello Stato in provincia.

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !