Il cassiere di un supermercato a Taranto ferito durante una rapina

Il cassiere di un supermercato a Taranto ferito durante una rapina

E’ stato colpito ferito alla testa  con una botta del calcio della pistola ricevuta da uno dei due rapinatori,  lo sfortunato cassiere del supermercato “Ingrosso Famiglia” dalle parti di viale Ionio  (San Vito) a Taranto, in una zona limitrofa alla città, ma anche molto vicino alla Questura di Taranto, , che nel pomeriggio è stato rapinato subendo una ferita lacero-contusa. I rapinatori hanno creato il panico e terrorizzando i dipendenti ed i clienti del supermercato presenti all’ atto dell’irruzione.

CdG rapina pistolaLa rapina è stata effettuata da due uomini dal volto coperto,i quali, indossando caschi integrali e con le pistole in pugno,  sono entrati rapidamente nel supermercato e minacciato il cassiere di consegnare tutto  il denaro in cassa . Il povero cassiere ha accennato ad una reazione probabilmente dettata dall’impulso della paura ma è stato colpito alla testa. A causa delle ferite riportate  successivamente è stato soccorso e trasportato all’ospedale Santissima Annunziata e le sue condizioni di salute non destano alcun tipo di preoccupazione.

I rapinatori hanno portato via l’intero registratore di cassa, scappando in fuga a bordo di una potente moto di grossa cilindrata. La somma rapinata non è stata ancora valutata ed accertata dai responsabili del supermercato, proprio in conseguenza del fatto che è stata portata via l’intera cassa . Indagini sono in corso seguite dalla Polizia di Stato intervenuta sul posto, che ora sta  cercando di identificare i rapinatori.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !