Tutto quello che vorreste sapere …

Tutto quello che vorreste sapere …

La rubrica indipendente di satira e gossip più irriverente del web

DICONO CHE…alcuni bottegari con la complicità di un “trombato” della Magna Grecia stiano cercando di organizzare delle liste civiche per le prossime elezioni amministrative in quel di Taranto riempiendo le redazioni di giornali e giornaletti stampati ed online di comunicati. Quello che i “poveretti” non hanno capito è che raccogliere il consenso  e gestire una città non è esattamente come battere scontrini, organizzare eventi tipo sagra paesana o assumere “stagisti” pagati dagli enti pubblici.

DICONO CHE…un’infermiera ben nota per la sua passione per tutto quello che è “griffato” passi le sue serate sui socialnetwork a commentare l’ “outfit” (cioè lo stile del look) di signore e signorine bene della borghesia del centro nord.

Starà forse ancora cercando il terzo marito che “sponsorizzi” il suo shopping compulsivo ??? Anche perchè sarà difficile che lo trovi fuori dal suo territorio di provincia…

DICONO CHE…stiamo circolando valige piene di documenti imbarazzanti su un pensionato che ha ambizioni politiche. Ma possibile che nessuno gli consigli di darsi alle boccette o a tornare a giocare a tennis ?

Almeno così facendo il pensionato tanto “caro” al vescovo, eviterebbe tanti…ma tanti rischi e problemi. E sopratutto eviterebbe delle figuracce “barbine”. Ha una certa età…..

DICONO CHE…una coppia di arrampicatori sociali stia vivendo una profonda crisi interiore. Lei “fans” della prima ora del Matteo Renzi candidato alle primarie del Pd, dopo aver sognato inutilmente di poter entrare a condizionare la politica urbanistica della città, si è ritirata nel suo triste studiolo. Lui, ex-comunista specializzato in brogli elettorali, spacciatosi negli ultimi tempi come uomo (???)  di destra, negli ultimi tempi si atteggia a “movimentista-ambientalista”. Solo che che i suoi “sponsors” sono svaniti nel nulla uno dopo l’altro…. Adesso chi lo proteggerà più ? Ormai per entrambi sono arrivati i titoli di “coda”, ma questa volta il film lo proietteranno non nelle sale cinematografiche o nei tempi dove lui entrava incappucciato, ma bensì nelle aule di giustizia !

DICONO CHE…un politicante trombato sia sull’orlo del lastrico ed abbia perso anche i suoi “sponsors” politici ed economici che ha lasciato pieno di debiti (suoi)  con le banche. Ed i suoi viaggi e tentativi di fare affari sulla riviere adriatica siano naufragati sui divani delle discoteche che frequenta quando trova qualche amico che paghi il conto. E continua le riunioni con il suo “portaborse”…Da faccendieri disperati a dilettanti allo sbaraglio !

DICONO CHE…un esperto di “cloro” e vasche sia molto preoccupato da quando ha saputo di essere sotto inchiesta della procura Distrettuale Antimafia di Lecce , per i suoi “affarucci” e “truffette” di denaro pubblico. Sarà per questo che anche la moglie si stia guardando intorno…

DICONO CHE…un venditore che ama vivere di luce riflessa sia molto preoccupato. Molti dei suoi clienti (in nero) infatti sono finiti in carcere e gli hanno sequestrato anche i conti bancari. Adesso a chi venderà il fumo che mostra nelle sue vetrine sempre più tristi ? Chi di cause ferisce…di cause perisce…

DICONO CHE…una coppia di fratello e sorella senza arte nè pace negli ultimi tempi sia molto preoccupata. Lei separatasi dal marito, finito a scontare una condanna ai servizi sociali, sarebbe stata lasciata dal successivo amante-imprenditore esperto di salumi…. che negli ultimi tempi la faceva stare “comoda”. Lui invece è sempre più vicino a ritornare ad indossare la divisa per poter entrare nelle aule di giustizia. Solo che questa volta gli toccherà da imputato. Nella vita da “cosa” si ritorna “cosa” !

 

image_pdf
Please follow and like us:
Tagged with

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !