“Crescere in digitale” per diffondere le competenze digitali fra le nuove generazioni, un’ opportunità per le imprese

 Secondo appuntamento alla Camera di commercio di Taranto con il progetto “Crescere in digitale” l’iniziativa del Ministero del Lavoro realizzata in partnership con Google ed Unioncamere. Insieme al progetto “Eccellenze in digitale” rientra in un pacchetto di iniziative volte a favorire la digitalizzazione delle imprese e a diffondere la cultura digitale tra i giovani con il supporto territoriale delle Camere di commercio. I NEET (giovani iscritti al Programma Garanzia Giovani), sono i principali destinatari e fruitori di questo bando. L’iniziativa è finalizzata all’attivazione di tirocini retribuiti esclusivamente per gli iscritti a questo programma, per accompagnare le aziende nell’utilizzo di strumenti web e, al tempo stesso, offrire ai giovani partecipanti un’opportunità di lavoro.

Alle piccole e medie imprese italiane è offerta la possibilità di ospitare senza costi per un periodo di 6 mesi dei tirocinanti qualificati che hanno completato  il corso formativo previsto dal progetto, al fine di assistere e supportare le imprese nel percorso del digital web. Il progetto finanziato dai fondi di Garanzia Giovani Nazionale prevede, infatti, un’indennità di partecipazione mensile di 500 Euro riservata ai tirocinanti e sgravi fiscali per le imprese in caso di eventuale assunzione una volta concluso il periodo di tirocinio.

Luigi Sportelli presidente CCIAA Taranto

Luigi Sportelli presidente CCIAA Taranto

La Camera di commercio di Taranto organizza la 2° giornata di laboratorio prevista per il 18 maggio 2016 dalle 9.00 alle 18.00 nel corso della quale sarà presentato il progetto “Crescere in digitale” e si terranno i matching tra imprese e tirocinanti.

Già nella prima giornata di laboratorio – ha detto il Presidente della Camera di commercio di Taranto, Cav. Luigi Sportelliabbiamo registrato la partecipazione di 14 aziende tarantine e potuto attivare 10 tirocini retribuiti assegnati a giovani particolarmente preparati e motivati.  Crescere in digitale è una iniziativa molto interessante per due aspetti” “

“Il primo aspetto importante – spiega Sportelli è quello appunto di fornire opportunità di lavoro ai nostri giovani. Il secondo, fondamentale per il futuro delle nostre aziende, è quello di aumentare la loro competitività sui mercati anche attraverso l’utilizzo delle tecnologie digitali fornite dal web, oggi da considerarsi una componente imprescindibile per il successo.”

Le imprese interessate a partecipare devono aderire a Crescere in digitale, compilando il form reperibile (la registrazione è obbligatoria) all’indirizzo http://www.crescereindigitale.it/imprese/. Una volta completata la registrazione, è necessario comunicare l’adesione all’incontro del 18 maggio, trasmettendo la scheda allegata all’indirizzo di posta elettronica:  area.promozione@ta.legalmail.camcom.it