Antimafia, la senatrice Lonardo chiede le dimissioni di Morra ed annuncia querela

Antimafia, la senatrice Lonardo chiede le dimissioni di Morra ed annuncia querela

“Chiedo alla presidente del Senato e al presidente della Camera di intervenire a tutela della mia dignità personale – dichiara la Lonardo –  sia come senatrice che come cittadina italiana in ordine alle stravaganti, inquietanti, offensive immotivate dichiarazioni del presidente della Commissione Antimafia.”

ROMA – La senatrice di Forza Italia Sandra Lonardo moglie del sindaco di Benevento Clemente Mastella ha chiesto le dimissioni di Nicola Morra (M5S) da  presidente della Commissione Antimafia  annunciando una querela nei suoi confronti. “Chiedo alla presidente del Senato e al presidente della Camera di intervenire a tutela della mia dignità personale – dichiara la Lonardo –  sia come senatrice che come cittadina italiana in ordine alle stravaganti, inquietanti, offensive immotivate dichiarazioni del presidente della Commissione Antimafia. Non si capisce come possa affermare questo indegno presidente, che denuncerò in ogni sede sul piano penale, ‘che registrerà ogni eventuale tentativo da parte mia di ostacolare il lavoro della Commissionè… accusandomi di un presunto sospetto circa il dovere di tutela delle ragioni dello Stato. Siamo ai limiti della democrazia quando si pronunciano parole di questo genere che lasciano presagire azioni pericolose, ricattatorie e intimidatorie. Chiedo che la Commissione Antimafia si riunisca urgentemente per valutare le dichiarazioni pronunciate da questo signore“.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !