A Rimini i cani possono fare il bagno in spiaggia con i proprietari

A Rimini i cani possono fare il bagno in spiaggia con i proprietari

È stata firmata l’ordinanza dell’ufficio demanio del Comune di Rimini, sulla base dell’opportunità prevista dall’ordinanza balneare regionale e disciplinato dall’AUSL con provvedimenti che rimandano ai comuni la possibilità di provvedere con uno specifico provvedimento

di Giovanna Rei

ROMA – Dal 1 giugno a Rimini, Anche i cani possono fare il bagno al mare con i padroni. È stata firmata l’ordinanza dell’ufficio demanio del Comune di Rimini, sulla base dell’opportunità prevista dall’ordinanza balneare regionale e disciplinato dall’AUSL con provvedimenti che rimandano ai comuni la possibilità di provvedere con uno specifico provvedimento.

Il bagno in mare sarà consentito dalle 6 alle 8 e dalle 19,30 alle 21, i proprietari dovranno garantire la sorveglianza dell’animale e accompagnarlo in acqua al guinzaglio, non lasciando mai i cani incustoditi o liberi di vagare nemmeno durante la balneazione. Ad oggi c’è uno stabilimento che si è già fatto avanti per il bagno di Fido, è la Zona 81-82. Nel frattempo altre richieste stanno arrivando presso il Comune di Rimini.

Ci sono altri obblighi ai quali i proprietari dei cani dovranno attenersi. L’accesso ai servizi di spiaggia e alla balneazione, “sarà consentito solo agli animali i cui padroni hanno provveduto ad effettuare l’apposita registrazione presso lo stabilimento balneare, così come previsto dall’ordinanza balneare regionale e dai provvedimenti emanati dall’Ausl”.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !